Pange Lingua

Il canto sacro di tradizione orale nelle Quattro Province

Scritto da REGIONE LOMBARDIA  //  24/06/2012

Tags: archivio di etnografia e storia sociale , canto sacro , comunità , quattro province , r.e.i.l.

Un volume e 2 CD per raccontare il canto sacro nella tradizione orale dell’area fra Alessandria, Genova, Pavia e Piacenza: è Pange Lingua, di Mauro Balma e Paolo Ferrari, risultato di un lavoro collettivo svolto dagli autori con la comunità locale. Alla presentazione del volume all’Ecomuseo di Casanova Staffora hanno partecipato numerosi cantori, esibendosi in brani della tradizione sacra locale.

Esito di un accurato lavoro di ricerca, Pange Lingua contribuisce a colmare una lacuna nello studio e nella valorizzazione della musica religiosa di tradizione orale in Italia, che da sempre svolge un ruolo importante di aggregazione delle comunità urbane e contadine. Il testo si colloca nel quadro delle attività del Registro delle Eredità Immateriali della Lombardia – R.E.I.L., curato dall’Archivio di Etnografia e Storia Sociale di Regione Lombardia; alla ricerca di saperi antichi ma più che mai attuali, il progetto ha identificato in loco i depositari della tradizione, intervistandoli per delineare il contesto storico-etnografico e registrandone i canti durante le prove o nei momenti liturgici. 

Il volume può essere ordinato rivolgendosi all’Associazione Musa, scrivendo alla mail musa4province@tiscali.it
È in consultazione presso la Biblioteca dell’Archivio di Etnografia e Storia Sociale - Regione Lombardia