La concretezza dell'immaterialità

Antropologia e architettura dei beni culturali nelle Alpi piemontesi

Scritto da REGIONE LOMBARDIA  //  17/01/2014

Tags: comunità , convegno , partecipazione

La concretezza dell'immaterialità

Mercoledì 22 gennaio 2014 ore 10.00
Sala Lauree del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne
Università degli Studi di Torino
Via Verdi, 10

Presentazione dei risultati delle indagini etnografiche condotte dai gruppi di ricercatori dell’Università e del Politecnico di Torino nell'ambito del  Progetto Interreg E.CH.I. – Etnografie italo-svizzere per la valorizzazione del patrimonio immateriale.

Programma

Saluti
Renata Meazza (Regione Lombardia, Archivio di Etnografia e Storia Sociale, capofila del progetto E.CH.I.)
Patrizia Picchi e Diego Mondo (Regione Piemonte, Settore Musei e Patrimonio culturale)

Gli esiti del progetto
Pier Paolo Viazzo (Università di Torino) – Culture di confine. Ritualità, saperi e saper fare in Val d’Ossola e Valsesia
Laura Bonato (Università di Torino) – Catalogare, inventariare, valorizzare. Il patrimonio immateriale delle valli ossolane e della Valsesia
Gianfranco Cavaglià (Politecnico di Torino) – Immagini parole architettura. Frammenti di conoscenze ed esperienze della cultura walser a Formazza
Lia Zola (Università di Torino) – La mappa di comunità di Formazza

coordina Giuseppe Dematteis (Politecnico di Torino, Associazione Dislivelli)