Intangible Search

Inventario del Patrimonio Culturale Immateriale

Intangible Search è un inventario online per diffondere la conoscenza del patrimonio culturale immateriale. Realizzato da Regione Lombardia in collaborazione con partner territoriali nazionali e internazionali, si fonda sui principi della Convenzione Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale (2003)

Scritto da  //  19/02/2013

Tags: inventario ich , inventario online , patrimonio immateriale


www.intangiblesearch.eu

La Convenzione Unesco del 2003 riconosce il patrimonio culturale immateriale come parte significativa e fondante delle comunità del mondo. Afferma la necessità di rispettare il patrimonio culturale immateriale per salvaguardare i tratti specifici e distintivi di ciascuna comunità. La Convenzione non intende stabilire una gerarchia, né tanto meno conferire un valore maggiore o minore ai patrimoni. Afferma invece che il patrimonio immateriale di tutte le comunità debba essere salvaguardato.

Tra le misure destinate a garantire la vitalità del patrimonio culturale immateriale, la Convenzione invita ad attivare la realizzazione di inventari. Intangible Search è uno di questi strumenti. L’inventario online rende accessibile e diffonde la conoscenza dei "beni viventi", che si manifestano attraverso le tradizioni orali, le lingue, le arti performative, i saperi tecnici, le pratiche sociali, gli eventi rituali e festivi. La Convenzione Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale del 2003 è alla base di questo inventario online, realizzato da Regione Lombardia in collaborazione con i partner del progetto E.CH.I. "Etnografie italo-svizzere per la valorizzazione del patrimonio immateriale" - Programma Italia-Svizzera 2007-2013.

L’inventario è costantemente aggiornato e implementato dalle comunità e dai soggetti detentori e protagonisti del patrimonio culturale immateriale.